04/10/09

AI RAGAZZOTTI IL PD D'ABRUZZO

Sulla base di un'intesa fra le due principali correnti il PD d'Abruzzo affida le sue sorti al segretario Silvio Paolucci, che verrà eletto alla segreteria con una maggioranza bulgara di oltre l'80%, un forte segnale di nostalgia per il bel PCI dei tempi che furono.
i Ma secondo voi questa leva di ragazzotti, magari anche di bell'aspetto, specie se mostrano alle telecamere un bel volto di 3/4, è in grado di far fronte alle difficili anzi drammatiche sfide che attendono l'Abruzzo nei prossimi anni ?
Ascoltando le dichiarazioni di Silvio Paolucci, infarcite di bei luoghi comuni e di proclami sonanti ma del tutto genericiè lecito dubitarne.
RINGRAZIAMENTI: TGR, TGMax del 18 settembre 2009.

1 commento:

Il Grande Favollo ha detto...

Venne, questo individuo costruito in laboratorio, con la sua prosopopea, ad imporre le scelte politiche ad Ortona, costringendo alla candidatura Tommaso Coletti. Paolucci era stato perfino trombato nelle elezioni al suo paese, Tollo. Fu uno sfacelo. Le parole sono belle, ma a fare la fila per pagare la bolletta, questo giovincello , non lo vedo proprio.